Month: settembre 2012

Gianna Jessen: sopravvissuta all’aborto salino

http://youtu.be/MuRvsErkHFI

Una storia di ordinaria follia americana, dove il valore della vita è andato completamente perso (in realtà in Inghilterra si può abortire fino alla 24° settimana di gestazione per qualsiasi motivo, e anche oltre se ci fossero rischi per la salute della madre o anomalie fatali). Gianna Jessen è sopravvissuta a un aborto salino al settimo mese e mezzo di gravidanza! Un crimine che urla vendetta, ma in alcuni Stati americani è compatibile con la legge. Incredibile, ma vero.

Ancora Monti?

Siamo sicuri che Monti possa davvero svolgere un ruolo positivo per l’Italia? Non rischia di affossarci ancora di più? Fino a che punto siamo disposti a pagare dei tassi di interesse sul debito che sarebbe poco definire da strozzino? Non… Read More ›