Day: ottobre 19, 2012

A.S. Puskin

A Ricordo il magico istante: Davanti m’eri apparsa tu, Come fuggevole visione, Genio di sublime bellezza, Nei disperati miei tormenti, Nel chiasso delle vanità, Tenera udivo la tua voce, Sognavo i cari lineamenti. Anni trascorsero. Bufere Gli antichi sogni poi… Read More ›