Dissipatio H. G. – Guido Morselli

Lugubri idee di suicidio invadono l’uomo, in un tempo oscuro non definito né analizzato. La scelta cade, nell’inevitabile apocalisse, nel suicidio liberatore: nessun tormento lo colpirà ancora, nessuna sofferenza potrà più incombere come un profondissimo baratro. I vivi pensano di vivere, ma in realtà sono già morti, nulla riuscirà a salvarli in questo mondo sfasciato e superato. L’uomo come fuggiasco cammina sulla Terra, invaso e colpito da incubi e da riflessioni a cui mai darà risposta eppure il dolce ricordo di un tempo perduto e felice non l’ha mai abbandonato.

Guido Morselli si uccise lo stesso anno in cui scrisse questo libro, 1973.

Guido Morselli, Dissipatio. H.G., Adelphi (1973)



Categorie:Libri

Tag:, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: