Malsane utopie

Che malsana utopia pensare che qualcuno ci possa salvare.
Chi?
Da cosa?
Per cosa?
Ieri Grillo, oggi Rodotà e domani?
Non ho dèi, né capi né padroni.
Farò la mia parte come persona, sapendo benissimo di non essere migliore degli altri, e se dovessi fallire almeno avrò la consolazione di averci provato.
Ma non seguirò più il guru improvvisato, che ammalia le genti con discorsi ruffiani e seducenti.
Nessun uomo salverà l’uomo.



Categorie:Poesia, Politica

Tag:, , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: