Giacomo Pozzi – Fuori casa. Antropologia degli sfratti a Milano

Il libro dell’antropologo Giacomo Pozzi è un lavoro svolto sul campo, nella trincea degli sfrattati e degli sfrattanti. È un libro molto educativo, perché ti dà la possibilità di capire tutti i passaggi burocratici e il vissuto delle persone sfrattate, e intenso, perché colpisce la sfera delle emozioni di chi legge. Detto ciò, devo fare una critica. Lo sfratto è sempre un evento drammatico e umiliante per chi lo subisce, ma nel contempo non bisogna dimenticarsi dei proprietari degli immobili, soprattutto dei piccoli proprietari, che spesso aspettano anni, perdendo parecchi soldi e spesso anche la salute, prima che il proprio appartamento si sia liberato dagli inquilini morosi (quasi tutti incolpevoli). Ecco, l’autore del libro, un antropologo milanese, è troppo, a mio avviso, schiacciato dalla parte delle famiglie morose. Purtroppo, non bisogna dimenticare che alcune di queste famiglie, anche grazie all’aiuto del Sindacato Unione Inquilini, sindacato schierato molto a sinistra e i cui fondatori provengono dalle battaglie politiche radicali degli anni Sessanta e Settanta, trovano qualsiasi pretesto per non lasciare l’appartamento di cui sono morosi, e molto spesso, anche per più di due anni. Non lo trovo corretto, soprattutto verso i piccoli proprietari che si vedono costretti comunque a pagare le tasse e magari, come a volte capita, si ritrovano a pagare un mutuo sulla propria casa di cui non possono più fare fronte, visto e considerando che viviamo un momento di spaventosa crisi e alcuni di questi piccoli proprietari hanno il loro unico introito economico proprio dalla casa in affitto (quasi sempre eredità). Un maggiore equilibrio dell’autore avrebbe giovato di più all’opera.

Pozzi, Giacomo, Fuori casa. Antropologia degli sfratti a Milano, Milano, Ledizioni, 2020.



Categorie:Antropologia, Economia, Politica, Società

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: